Arma tipica dei guerrieri delle Highland sin dal tardo Medioevo, lo spadone a due mani conosciuto anche come Claymore (dal gaelico Claideah-more=grande spada) veniva considerata uno strumento rozzo, sebbene efficace, come chi la utilizzava. Fu Giacomo I nel tardo XVI secolo che ne fece uno dei simboli dell'orgoglio nazionale scozzese. Lo spadone ha lama in acciaio, rivestita nella parte superiore in cuoio per permettere di portare colpi in affondo afferrandola con la mano sinistra. Il fornimento è in metallo fuso con elso a bracci diritti, pomolo a pera e impugnatura rivestita in cuoio.

Lunghezza totale 133 cm.

SPADONE SCOZZESE XIV-XV SEC.

SKU: 590.80
€ 152,50Prezzo